Cronologia

Création de Dacia en Roumanie

1966: nasce in Romania il marchio Dacia, ispirato al nome del territorio degli antenati degli attuali rumeni.


Dacia sottoscrive un accordo di licenza con Renault.


La mission di Dacia è offrire a tutti i rumeni auto moderne, familiari e robuste.

1999: Dacia diventa un marchio del gruppo Renault.
Renault rileva Dacia e modernizza radicalmente lo storico stabilimento di Pitesti. In termini di qualità, l’arrivo di Renault segna un punto di svolta. Infatti, le difficili condizioni climatiche rumene, il cattivo stato in cui versano le strade e le grandi distanze da percorrere attraverso la catena dei Carpazi impongono veicoli dall’affidabilità esemplare.

2004: Dacia lancia la berlina familiare «Logan», simbolo del rinnovamento del marchio. L’anno successivo la produzione batte ogni record.
Segue un ampliamento della gamma con Logan MCV (station wagon) nel 2006, Logan Van nel 2007, Logan Pick-Up e Sandero nel 2008 e Duster nel 2010.

2011: Dacia conquista oltre 340 000 nuovi clienti in un anno. Lo stabilimento rumeno di Pitesti funziona a pieno regime e a dargli man forte arriva quello di Somaca (Marocco).

2012: viene inaugurato un nuovo stabilimento a Tangeri (Marocco) per ampliare la gamma Dacia, partendo dalla commercializzazione di «Lodgy», monovolume familiare da 5 e 7 posti, a cui fanno seguito il multispazio Dokker e il furgoncino Dokker Van.

2013: Dacia rinnova tutta la gamma presentando le nuove versioni dei suoi bestseller Logan, Sandero, Logan MCV e Duster. A fine 2013 Dacia offre la gamma più giovane d’Europa e vanta la migliore crescita sul mercato europeo.
 

E domani? Dacia immagina già nuovi modelli generosi, semplici, affidabili, astuti e... sempre accessibilissimi.

Dacia vicino a voi: qui trovate il partner Dacia della vostra regione.

Ricerca concessionarie

MyDacia:Su MyDacia trovate tutte le notizie essenziali sulla vostra Dacia.

Registratevi subito

Download-Center:Scaricate direttamente le brochure e i listini prezzi.

All’elenco dei documenti